twitter
    Find out what I'm doing, Follow Me :)

L'altra milano

Che ci sono delle milano che io non capisco.
Quella poco popolare, quella che per forza deve essere tutto per forza settimana della moda o del design o dei saldi tutto l'anno.
Non capisco la milano con degli amministratori che spianano abbattono parchi fanno affari con corporation in nome di una milano a 7 stelle.
Uno entra e 500 guardano.
Non capisco come Milano riesca a perseguire per legge e tratta da criminale un ragazzo che quel grigiume quel minimal lo combatte.

Ecco questa è la milano che se non sei amico degli amici, quella che sfonda solo se si ha il biglietto che ti hanno dato i potenti solo perchè servi ad alimentare le claque, e la Milano che sfonda con l'ingoio è quella milano di io vesto povero tanto passa papà e paga.
Invece Bros che ha esposto a palazzo reale ha scelto la via più complicata. Quella della strada, spesso lontano dal centro.
Con un solo obiettivo fisso.
Quella di colorarla.

Mentre a philadelfia o chicago stanno restaurando i graffiti storici e vengono rivalutati come forma d'arte.
A milano si mandano in tribunale.
L'arte di bros la vedete qui

3 commenti:

Ransie ha detto...

Non credo sia solo un problema di Milano. credo dipenda dall'italia, dal suo "regime". Da sti stronzi!

Ma non ci sta qualcuno che difende i politici, chess� i berlusconiani o i leghisti? :P

Sara ha detto...

Ok, non è una cosa pertinente, semmai mi cancelli. Volevo dirti che fui molto colpita dal tuo blog e infatti mi ci sono appioppata come vedi...però attraverso i tuo blog ne ho incontrati anche altri che mi sono piaciuti proprio tanto!!!
Insomma mi sa che ti devo ringraziare!
Sara

cielosopramilano ha detto...

@sara. sai che non ti cancello. perche questo blog l ho sempre pensaeto come un network di parole e di scambio di esperienze.
non devi ringraziarmi..anzi ne sono veramente contento.

@ransie. ma sto giro quanto hai mangiato??