twitter
    Find out what I'm doing, Follow Me :)

Degli alberi di plastica..

Che i tuoi pensieri vagano in un programma televisivo.
Che vagano intorno ai cartelli delle olimpiadi.
Che vagano intorno alla sua vocina, alle promesse che manterrai.
A tua moglie.
Alle persone che ho intorno e che lavorano con me.
E quando attraverserai la strada quel cemento diventa verde. Che un marocchino ti sorride.
Che gli alberi di plastica servono a poco. A fare ornamento.
Dedicato ad F.

1 commenti:

Federica ha detto...

Ti querelo.