twitter
    Find out what I'm doing, Follow Me :)

Fratelli nella salsiccia.

Per spiegare il rapporto che ho con mio fratello bisogna partire da lontano (so gia che tanti mouse stanno gia cliccando sulla x e la pagina sta x essere chiusa). Cioè lui è stato sempre il figlio preferito il cocco di mamma.
Lui è stato cercato. Io so capitato. Lui è il maggiore io il minore. Lui è uno stimato segaossa in un ospedale a me mio padre mi chiede ancora che lavoro che faccio, che dopo 20 anni non l ha ancora capito.
Lui il suo status l ha fatto sempre pesare. Avevo una settimana di vita che mi sentirono piangere mi aveva morsicato un piede. Ho ancora il segno rosso sull alluce, mia madre minimizza dicendo che è una voglia. Una volta mi ero distratto a giocare e avevo lasciato un panino con la salsiccia che mia madre mi aveva fatto per merenda (e mo capite che se una mamma ti fa il panino con la salsiccia alle 5 perchè io ho problemi con la panza).Mi giro e il panino non ci stava piu. L'infame si era arrubbato il panino e poi mangiato. Se che ne so, a lui non piacevano i broccoli la carne gli veniva pulita da mia madre per evitare ogni contatto, a me negavano la presenza dei broccoli.Lui faceva un esame all università (5 giorni di festa e benedizione del libretto da parte del vescovo) io quando facevo il militare sognavo il giorno che mi sarei svegliato congedato nel mio letto. Volete indovinare quando cominciarono a fare i lavori ai pavimenti di casa? Il giorno del mio congedo.Alle mie rimostranze mi fu risposto. E che deve dire tuo fratello che deve studiare in mezzo alla polvere. Io nun tenevo manco il letto. Perche mia madre si ricordava che mi congedavo una settimana dopo e lo tolse.
Adesso le cose a casa sembrano cambiate. I creaturi da analogici so diventati digitali. Mo pigliate Andrea con marta. Lui ha cominciato a metterle il ciuccio, ha cominciato ad aggiustarle il cuscino.
Oggi le ha dato la poppata, ed in affiancamento al sottoscritto ha cambiato il pannolino ed è stato quasi piu bravo di me.
Insomma..ho capito che tiene 50 anni. E che la sorella sicuro gli fotte il panino con la salsiccia fra un po.

7 commenti:

Eagle ha detto...

come si fa a schiacciare la x e a non leggere un post così? :-)

che i creaturi hanno davvero un bravo papà. :-)

Alessandra1966 ha detto...

Ti prego, detto da una alla quale a nove anni cercavano di far credere che ne avesse 50...
... Se Marta lo dovesse fregare davvero quel panino alla salsiccia fai che ficcargliene un paio nel sedere.
Che Andrea potrà pure far finta di avere 50 anni, ma non gli ha.

Alessandra1966 ha detto...

p.s. : c'è una macchina parcheggiata da mesi sotto casa mia. E' quella che non ti ricordi dove avevi parcheggiata.

lillina ha detto...

Mo che gente strana i genitori....a casa mia la preferita è mia sorella che è più piccola, eppure a me mi hanno cercata mica son stato uno sbaglio. In caso di furto del panino...te preparane sempre due non si sa mai.
Per la macchina...quel post era uno sballo!! devo andare a rileggerlo.

cielosopramilano ha detto...

Ale. E' chiaro che lui vive le cose da 5enne. disegni giochi etc..pero il dramma che lui gia vuol fare le paginette ama rendersi utile in casa.
ama prendersi delle responsabilità-

Alessandra1966 ha detto...

vabbè, finchè è una scelta sua. Una cosa sola, detta da sorella maggiore: quando cominceranno le liti con la sorella, perché prima o poi cominceranno, NON FATE MAI LA STRONZATA DI DIRGLI CHE LUI E' GRANDE.
non per fare la saputa, ma a me faceva montare un cristo!
A cinque, sette, dieci anni e anche oltre non si è grandi, anche se si è più grandi di età.

Johnny 99 ha detto...

A titolo di mera precisazione mi pregio comunicare al redattore di codesto blog:
1) Adesso i broccoli mi piacciono, se vuoi ti lascio la salsiccia (mezza).
2) Adesso tengo "Take me to my car" sull'Iphone.